top of page

TALUS: nuove esplorazioni



Affermava Pierre Schaeffer in un intervista del 1969: 

“I prefer an experiment, even aborted, to a successful oeuvre / Preferisco l’esperimento, anche non riuscito, a un lavoro di successo”. 

Con questa frase in mente, il 5 febbraio 2023 L’Impero della Luce ha inaugurato TALUS, serie itinerante di performance all’insegna dell’esperimento e dell’anti-confortevole. Come in un gioco di dadi, TALUS è un atto di fiducia compiuto dai performer per cancellare la serenità dei tracciati noti; è scomoda esplorazione selvaggia, spontaneità del caso,  alea,  sorte incerta, fortuito, vita, accadimenti nei luoghi, persone e ambiente. 


TALUS#1

Il primo episodio di Talus – TALUS#1 – ha preso vita sulle frequenze radiofoniche di Usmaradio – centro di ricerca e radio dell'Università di San Marino – grazie alla Radio Residenza accolta presso gli Studi di Giardini Pensili (Rimini). Durante la Radio Residenza di 3 giorni organizzata da Usmaradio, L’Impero della Luce ha esplorato il paesaggio elettromagnetico di Giardini Pensili, saggiando la voce segreta della corrente elettrica delle apparecchiature e degli ambienti dello Studio per costruire in loco – attraverso l'uso esclusivo degli oggetti elettrici appartenenti agli spazi dello Studio Radiofonico – una composizione sonora originale proposta in diretta sulle frequenze di Usmaradio domenica 5 febbraio.


Con Talus L'Impero della Luce ha deciso di abbandonare del tutto i dispositivi sonori utilizzati abitualmente in live – un'affezionata e ben nota liuteria elettromagnetica in uso fin dal 2018 – per sostituirli con oggetti sconosciuti rinvenuti nei luoghi delle performance. TALUS#1 ha previsto l'uso di una caldaia, il calorifero in ghisa, una lampada da tavolo, il mixer dello studio, una stazione wifi, un vecchio televisore a tubo catodico.


TALUS è quindi un atto di fiducia compiuto dai performer che, rinunciando agli strumenti noti, cancellano la serenità dei tracciati già conosciuti; TALUS è scomoda esplorazione selvaggia, spontaneità del caso,  alea,  sorte incerta, fortuito, vita, accadimenti nei luoghi, persone e ambiente. 



Il prossimo episodio della serie TALUS si svolgerà a Catania, accolto dal Teatro Coppola, il 24 marzo: TALUS#2 sarà composto usando gli oggetti elettrici messi a disposizione da frequentatrici e frequentatori del Teatro Coppola. Il processo di creazione dell’opera musicale sarà aperto al pubblico, che potrà assistere alle prove durante i giorni di residenza precedenti il concerto. Frequentatrici e frequentatori del Coppola sono invitati a portare presso gli spazi del Teatro – entro il 21 marzo – oggetti elettrici ed elettronici di uso quotidiano come:


• lampade da tavolo • alimentatori / trasformatori di corrente • ciabatte elettriche

• radiosveglie • televisori a tubo catodico • ventilatori • …


L’Impero della Luce prenderà in prestito questi oggetti che, opportunamente amplificati, diventeranno veri e propri strumenti musicali che daranno vita al concerto aperto al pubblico del 24 marzo. Gli oggetti in prestito saranno restituiti integri al termine della performance.




TALUS#1 sarà disponibile prossimamente per l'ascolto.



Post recenti

Mostra tutti

Kommentare


bottom of page